Geralt di Rivia: da Fiaba a Serie Tv

Nel 2019 è prevista l’uscita di una nuova serie Tv che è stata prodotta e sarà trasmessa sulla piattaforma streaming Netflix: The Witcher.

The Witcher fiaba epica, poi diventata anche saga per videogame, segue le avventure di Geralt di Rivia. Lo strigo Geralt è un cacciatore di mostri che lotta per trovare il suo posto nel mondo. Molto spesso le persone di questo mondo si rivelano più malvagie dei mostri.

Lungo la sua strada il destino lo condurrà a incontrare 2 persone che per lui si riveleranno cruciali ed essenziali: Yennefer una strega che poi diventerà la sua compagna di vita e la giovane principessa Ciri con dei piccoli segreti nascosti.

Serie tv e Personaggi

La prima stagione sarà composta da 8 episodi. A vestire i panni del protagonista sarà Henry Cavill, che tolti i panni di Superman è pronto ad indossare quelli un po’ più pesanti e scomodi di Geralt di Rivia. Henry Cavill interpreterà un Witcher, cioè un mercenario che si serve delle sue doti soprannaturali per sconfiggere il male.

La serie è apparsa anche sulla versione italiana e la sua descrizione recita: "Lo strigo Geralt, un mutato cacciatore di mostri, fatica a trovare il suo posto in un mondo dove le persone si dimostrano spesso più malvagie delle bestie." 

 La serie si concentrerà principalmente su 2 personaggi: Geralt di Rivia e la principessa Ciri.

La Principessa Ciri, interpretata nella serie da Freya Allan, è da sempre legata sin dai suoi primi mesi di vita a Geralt di Rivia. A causa di una serie di vicissitudini Ciri doveva essere allevata e cresciuta da Geralt; quest’ultimo, però, non ha mai voluto strappare la bambina alla madre, della quale in un secondo momento la principessa Ciri rimarrà orfana.

Per quanto riguarda Yennefer, personaggio non principale, ma cruciale, sarà interpretata da Anya Chalotra.

Yennefer: il grande amore di Geralt

Yennefer è una maga ed il grande amore di Geralt. Il rapporto con Geralt non sarà semplice, ma decisamente burrascoso, anche per il suo carattere capriccioso e testardo. Il loro amore, però alla fine trionfa, come in tutte le fiabe. Eppure, Yennefer si troverà a soffrire per la scoperta della sua infertilità, che lascerà una ferita indelebile. Ferita che si risanerà solo nel momento in cui incontra Ciri, della quale si prenderà cura come una vera madre.

Alla fine della fiaba, inoltre, Geralt scopre che la sua compagna non è mai stata una delle streghe più belle mai esistite per natura, ma, semplicemente, perché aveva fatto una magia su sé stessa per rendersi bella, come tanti altri maghi.