Pochi semplici suggerimenti per le vostre feste in giardino

Siete fra i fortunati che, anziché alloggiare in un appartamento, per quanto grande ed elegante, dispongono di un giardino, anche piccolo? Allora avete la opportunità, nella bella stagione, di predisporre gradevolissimi ritrovi, sia pomeridiani che per una cena in piedi, in cui conciliare al massimo un’atmosfera informale e rilassante, priva dei formalismi talvolta eccessivi delle cene a tavola, e tutta all’insegna delle amichevoli chiacchiere e del godimento della reciproca compagnia. Temete l’organizzazione? Non ce n’è motivo! Con pochissimi semplici consigli tramuterete il vostro giardino nel ritrovo perfetto.

Il mobilio
Forse siete fortunati, e il vostro giardino già presenta qualche attrezzatura stabile che vi sarà indubbiamente utile, come un barbecue in muratura, o magari un gazebo attrezzato. Ma per ospitare più di due o tre persone, queste non basteranno, e qualche articolo aggiuntivo di mobilio si farà necessario. In tal caso, tenete conto anzitutto di due fattori, ossia la robustezza (si tratta di oggetti da usare all’esterno e da spostare spesso) e la semplicità di spostamento e di stoccaggio quando non vengono utilizzati. L’ideale sono sedie pieghevoli e tavoli allungabili di buona fattura, che si adattano a diversi numeri di invitati.

L’apparecchiatura
Convivialità e stare insieme fra amici includono anche, come elemento centrale e positivo, del buon cibo: e se da un lato nessuno, meglio dei padroni di casa, conosce i gusti dei propri invitati e può quindi saper stabilire al meglio quali siano le pietanze e gli stuzzichini più adatti per ingolosirli, sulle attrezzature qualche suggerimento generale si può utilmente dare. Scegliamo le tovaglie in base al tono dell’incontro, da sgargianti a più eleganti, ma sempre leggere e semplici, sia che si tratti di un barbecue fra amici che di una riunione informale ma con un tono meno scanzonato. Ad esse abbineremo, per colore, i nostri piatti – e se vogliamo rispettare la natura e allo stesso tempo non pagare troppo per un intero servizio in ceramica, abbiamo a disposizione una vasta gamma di piatti lavabili e riutilizzabili in plastica!

L’illuminazione
Non pensiamo che l’illuminazione sia una questione a cui pensare soltanto per le feste che si svolgono in tarda serata: questo aspetto ha riflessi non solo pratici, ma anche estetici e di situazione. Cominciando naturalmente dal caso più semplice e ovvio, ossia quello appunto di una cena, possiamo pensare o ad una serie di lampadine allacciate all’impianto elettrico, per un’illuminazione completa e un’atmosfera allegra, oppure optare per tante candele più piccole, che creino un circolo raccolto e quasi intimo. Ma anche di giorno, finanche in pieno sole, preparare candeline da tè sparse per il tavolo del buffet può dare un’aria più festosa al nostro incontro.